Conferenza > Programmi

Scarica qui una copia del Programma

Conferenza Internazionale

«L’anello mancante: patrimonio rurale e sviluppo rurale sostenibile»*

Atene, Grecia 21-22 Settembre 2009
nel contesto del progetto CULT RURAL

GIORNO 1: Lunedì 21 Settembre 2009
17:30- 18:00 Registrazione
18:00- 18:15 Apertura - Saluti
18:15-18:25 Introduzione al progetto CULT RURAL, Henrik Axio, Leader del Progetto, Swedish Local Heritage Federation
18:25-18:45 Presentazione di “CULT-RURAL: Promozione di un’area culturale comune alle comunità rurali d’Europa, Dr Fouli Papageorgiou, Coordinatore del Progetto, PRISMA - Centre for Development Studies

SESSIONE 1: Cultura Popolare e Sviluppo Sostenibile
Presiede: Dr Fouli Papageorgiou
18:45-19:30 Cultura Popolare e Sviluppo Sostenibile. Inquadramento, Rettore Hélène Ahrweiler, Presidente of the dell’Università Europea
Discussione
19:30-20:00 La cultura affronta la crisi mondiale: l’esempio dello sviluppo sostenibile e dei museu del patrimonio rurale, Michel Colardelle, Direttore del Museo delle Civiltà Europee e Mediterranee (MuCEM), Francia
20:00- 20:30 Musei Open air: patrimonio e sostenibilità, Miklós Cseri, Direttore, Hungarian Open Air Museum
20:30- 21:00 Discussione
21:00 Visita alla mostra inter-tematica di Cult Rural realizzata al pian terreno del Centro 

GIORNO 2: Martedì 22 Septembre 2009
Sessione 2: I Risultati del progetto CULT RURAL
Presiede: Henrik Axio
9:30- 9:45 Introduzione alle tre Mostre Tematiche, Fouli Papageorgiou
9:45- 10:45 Mostra Tematica 3 “Patrimonio rurale e identità collettiva: costruire la sostenibilità delle comunità rurali”.
-Louisa Karapidaki, Storico d’Arte (GR),
-Barbara Woch, Vice Direttore, Museo Kresow (PL),
-Nora Boneva, Storica, Museo Nazionale di Storia (BG),
-Dr Efie Karpodini, Archeologa-Etnografa (GR)
10:45-11:00 Coffee break

11:00-12:00 Mostra Tematica 2. “ SOS - Save Our Sources”
-Edouard de Laubrie, Responsabile ricerche e collezioni, Museo delle Civiltà Europee e Mediterranee (MuCEM) (FR)
-Zsolt Sari, Curatore capo & Segretario per gli Affari Scientifici, Hungarian Open Air Museum (HU),
-Owe Norberg, Curatore, Museo Ljusdalsbygdens (SE)
12:00-13:00 Thematic Exhibition 1. “Storie di Paesaggio: dalla tradizione alla sostenibilità”
-Dr Fouli Papageorgiou, Architetto, PRISMA-Centre for Development Stuides (GR),
-Louisa Karapidaki, Storico d’Arte (GR),
-Danilo Marandola, Agronomo, Instituto di BioMeteorologia, Consiglio Nazionale delle Ricerche (IT)
13:00- 13:30 Discussione
13:30- 15:00 Pranzo e visita alla mostra inter-tematica di Cult Rural realizzata al pian terreno del Centro

Sessione 3: Ristabilire il legame fra il patrimonio rurale e lo sviluppo sostenibile
Presiede: Dr Miklós Cseri
15:00- 15:30 Ecomusei, un legame fra il patrimonio rurale e lo sviluppo sostenibile, Mark Casteignau, Direttore, Ecomuseo di Marqueze, Francia
15:00- 15:30 La rete dei musei PIOP come elementi per lo sviluppo delle regioni della Grecia, Aspasia Louvi, Fondazione Culturale del Gruppo Piraeus Bank Group (PIOP), Grecia

16:00- 17:30 Panel: “Come possiamo ristabilire il legame fra il patrimonio rurale e lo sviluppo sostenibile, per il bene della società attuale?”
-Prof. Iren Kukorelli, Accademia Unghere delle Scienze, Centre per gli Studi Regionali
-Theodossios Mastrominas, ex Senior Official of the della Commissione Europea per la Cultura e le politiche giovanili
-Stanislaw Makara, Direttore, Museo Kresow di Lubaczow, Polonia
-Vanessa Doutreleau, responsabile programmi scientific e mostre, Ecumuseo di Amrqueze, Francia
- Zsolt Sari, Curatore capo & Segretario per gli Affari Scientifici, Hungarian Open Air Museum
Discussione

17:30 - 18:30 Visita guidata dei partecipanti alla IX mostra CULT RURAL “Storie di Paesaggio: dalla tradizione alla sostenibilità”

Chiusura della conferenza

*durante la conferenza sarà fornita una traduzione simultanea in tre lingue: Inglese, Fancese e Greco